Legionella a Cazzago: un ordinanza per prevenire la diffusione

Il Comune ha rinnovato le disposizioni già emesse.

Legionella a Cazzago: un ordinanza per prevenire la diffusione
Sebino e Franciacorta, 16 Agosto 2018 ore 18:46

Legionella a Cazzago: il sindaco ha emesso un ordinanza per prevenire la diffusione del virus.

Legionella a Cazzago

Dati recenti avvenimenti che hanno visto contagiati due anziani residenti a Bornato, al fine di eliminare la contaminazione da parte del microorganismo nel sistema idrico delle abitazioni della zona colpita di via Pasini e via degli Alpini, ha emesso una nuova ordinanza. Il documento rinnova le raccomandazioni già stabilite nei precedenti avvisi alla cittadinanza.

Le disposizioni

I cittadini sono stati invitati a seguire delle semplici regole, tra cui smontare, disincrostare e disinfettare i filtri dei rubinetti, i soffioni e i tubi flessibili delle docce, se del caso provvedere alla loro sostituzione. In caso di scaldabagno, portare e mantenere la temperatura dell’acqua calda a 70-80°C, per tre giorni consecutivi. Tali disposizioni sono in linea con quanto già raccomandato da Ats, che si sta occupando per altro di analizzare i campioni prelevati.

Seguici sui nostri canali
Necrologie