Lega Roncadelle: presentato il candidato sindaco Elisa Regosa

Con lo sguardo rivolto al futuro, la militante 33enne della Lega Nord ha dimostrato di avere le idee ben chiare ed è pronta a rilanciare il paese.

Lega Roncadelle: presentato il candidato sindaco Elisa Regosa
Brescia, 04 Gennaio 2020 ore 13:18

Elezioni comunali in vista, la prossima primavera, a Roncadelle. Oggi, nella sede della Lega Nord in via Castello, un centrodestra compatto ha presentato il suo candidato sindaco, Elisa Regosa.

Elisa Regosa correrà alle elezioni

Attualmente consigliere d’opposizione, è entrata nella Lega otto anni fa, grazie al sostegno dello zio. Forse anche per questo Elisa Regosa definisce la Lega come una famiglia. “Il nostro motto è ‘Cuore, coraggio e vivere le persone con empatia’, parole in cui mi rispecchio molto”, ha commentato il candidato sindaco.

Trentatre anni, mamma di due bambini, concilia con soddisfazione la vita politica con quella professionale e familiare e si presenterà alle prossime elezione rappresentando la coalizione di centro destra. Con una novità per il paese, avvicinandosi ai cittadini attraverso il simbolo di una lista civica. “C’è bisogno di arrivare nelle case in maniera graduale, soprattutto dopo 47 anni di roccaforte rossa”,  ha proseguito Regosa.

Il programma

Il programma elettorale sarà presentato nelle prossime settimane; nel frattempo sono state condivise alcune linee guida per mostrare la direzione che s’intende intraprendere. E sarà una strada caratterizzata da obiettivi sostenibili, come li ha definiti lo stesso candidato sindaco. “Il nostro desiderio è fare – ha sottolineato Regosa – Lavoreremo molto per la sicurezza, ambito in cui Roncadelle è carente, e sulle questioni di traffico e viabilità. Abbiamo intenzione di valorizzare le numerose strutture maltenute presenti, così da offrire nuovi luoghi d’incontro e valide alternative a famiglie, giovani e associazioni per svolgere attività>>. Proposti anche l’introduzione del corso per imparare la lingua dei segni a livello scolastico e l’introduzione delle strisce pedonali led. “Roncadelle ha bisogno di un cambiamento positivo e noi siamo il volto” ha chiosato determinata.

I sostenitori

In tanti questa mattina a sostenere il percorso e la decisione che ha portato Elisa Regosa alla candidatura.  Oltre ai numerosi tesserati che hanno gremito la sede e affollato anche l’esterno, presenti anche i primi cittadini di centrodestra del territorio, come Roberta Sisti per Torbole Casaglia e Renato Pasinetti da Travagliato.

Al tavolo dei relatori sono intervenuti esponenti di Lega Nord e Fratelli d’Italia, che hanno ribadito l’appoggio alla candidata, considerata “tra le migliori militanti per portare avanti questa mission”. Una figura, quella di Elisa Regosa, ritenuta necessaria per scardinare una realtà politica obsoleta e poco attenta alle necessità dei cittadini. Ad appoggiarla, quindi, Alberto Bertagna, l’onorevole Stefania Zambelli, Fabio Rolfi, l’onorevole Paolo Formentini, Dante Cattaneo, il senatore Gianpietro Maffoni, Giangiacomo Calovini e l’onorevole Oscar Lancini.


(nella foto: il candidato sindaco Elisa Regosa)

TORNA ALL’HOMEPAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve