Attività dei carabinieri

Lavoratori in nero e mancanza del Dvr: mega multe a due locali bresciani

Sono stati controllati 100 veicoli e 260 persone con diverse contravvenzioni per violazione del Codice della strada.

Lavoratori in nero e mancanza del Dvr: mega multe a due locali bresciani
Brescia, 05 Ottobre 2020 ore 10:27

Lavoratori in nero e mancanza del Dvr: mega multe a due locali bresciani.

Nell’ambito delle attività del controllo del territorio, il Comando Provinciale dei Carabinieri, anche nella settimana appena trascorsa, ha continuato a svolgere una mirata azione preventiva in numerose aree di Brescia. Specifici e mirati dispositivi sono stati realizzati mercoledì scorso nella zona di via Milano, nella fascia oraria serale – per assicurare il rispetto delle disposizioni in vigore in ambito sanitario e contrastare la criminalità diffusa – e in tutto il fine settimana nei luoghi di maggior aggregazione giovanile.

In piazza Tebaldo Brusato in particolare, i militari del Comando Provinciale, presenti anche con una stazione mobile e unità cinofile, sono stati affiancati da personale di rinforzo delle Squadre di Intervento Operativo provenienti dal 3° Reggimento di Milano.

Mega multe a due locali bresciani

Nell’ambito delle attività sono stati controllati 100 veicoli e 260 persone, elevate diverse contravvenzioni al Codice della strada, oltre che sanzioni ai titolari di alcuni esercizi commerciali. In particolare, nella zona di via Milano, sono state elevate sanzioni per oltre 7mila euro a un ristorante per impiego di lavoratori senza regolare contratto e carenze igieniche nella conservazione degli alimenti. Proprio a due passi da piazza Brusato, invece, il titolare di un locale molto frequentato dai giovanissimi è stato denunciato in stato di libertà per mancata elaborazione del Documento di valutazione dei rischi, con sanzione pecuniaria accessoria di circa 8mila euro.

Sempre in piazza Brusato, infine, un 25enne è stato denunciato in stato di libertà per essere stato sorpreso alla guida con un tasso alcolemico di poco superiore ad 1 g/l (massimo consentito 0,5 g/l).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia