soccorso

L’autoinfermierizzata Brescia-Sud ha trovato casa a Flero

Ad ospitare il servizio dell'AAT 118 di Brescia la sede dei volontari del Cosp flerese

L’autoinfermierizzata Brescia-Sud ha trovato casa a Flero
Bassa, 01 Agosto 2020 ore 12:41

Un nuovo servizio rendere ancora più sicuro il territorio in caso di emergenza

L’autoinfermierizzata Brescia-Sud ha trovato casa a Flero

Il turno è iniziato alle 7 di questa mattina, sabato 1 agosto, per il mezzo di soccorso avanzato dell’AAT 118 Brescia denominato “Brescia Sud” in via don Milani a Flero. Grazie a un accordo con la AAT bresciana, il Cosp ospiterà nella propria sede,da oggi in po, il mezzo di soccorso e il personale sanitario che ne è l’equipaggio.

Il servizio

L’Msa Brescia Sud andrà a coprire le chiamate inerenti la zona sud della città e l’hinterland strettamente legato ad essa per interventi di emergenza e di urgenza, sia pubblici che privati. A bordo un infermiere e un autista soccorritore, dipendenti degli Spedali Civili di Brescia del reparto AAT 118, che presteranno servizio diurno (7 – 19) ogni giorno (dal lunedì alla domenica), 365 giorni l’anno.

Il servizio attivato in questa determinata zona è stato pensato in modo strategico per essere più efficiente alla risposta delle necessità del territorio ma altresì per rendere più efficiente il coordinamento interno all’azienda. L’autoinfermierizzata infatti risponderà in prima linea alle chiamate e, in base alla gravità dell’evento, sarà supportata nell’intervento da mezzi di soccorso quali Msa2 (con a bordo il medico) o elisoccorso (con a bordo medici e infermieri).

di Marianna Baldo

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia