Cronaca
castelcovati

«Laurà per Castel» riparte con nuove energie e tanti obiettivi

Dal 2010 il gruppo si occupa delle piccole opere di manutenzione e dell'organizzazione di eventi, ma con il passare del tempo (soprattutto dopo il covid) i volontati erano diventati sempre meno. "Andava “rifondato”, ringiovanito, per rilanciare l'azione di cura del territorio e della sua comunità"

«Laurà per Castel» riparte con nuove energie e tanti obiettivi
Cronaca Bassa, 31 Luglio 2022 ore 10:00

Un logo nuovo di zecca e un’azione rinnovata, anche se il contenuto, l’obiettivo, è in fondo lo stesso: prendersi cura del territorio e della comunità. «Laurà per Castel» è pronta a ripartire mettendosi a disposizione del paese con una formula più accattivante, al passo con i tempi e con tanto entusiasmo condiviso.

«Laurà per Castel» riparte con nuove energie e tanti obiettivi

Fondata tra il 2009 e il 2010, l’associazione (no profit e apolitica: e così continuerà ad essere) nel corso degli anni è stata un supporto fondamentale per il territorio, braccio destro del Comune per i piccoli interventi di riqualificazione e manutenzione ma anche per l’organizzazione di eventi realizzati con la sola forza dei volontari. Volontari che con il passare dei giorni sono diminuiti sempre di più, mentre l’età media saliva. Poi è scoppiata la pandemia che, con le sue mille vicissitudini, ha portato il gruppo «quasi a un punto di non ritorno». Ma per l’associazione non è ancora tempo di scrivere la parola fine.

«Il gruppo andava “rifondato”, ringiovanito - ha spiegato Claudio Bordiga, referente del gruppo - Assieme ad alcuni amici da tempo stavamo cercando di capire come dare un contributo all’interno della comunità e allora è nata l’idea di rilanciare l’azione di “Laurà del per Castel”: l’associazione avrà una formula molto più accattivante, un logo nuovo, un’attività social ben definita e dei nuovi propositi molto ambiziosi per il futuro con l’intenzione di creare eventi sempre più al passo coi tempi e importanti ma senza perdere le nostre amate tradizioni e la volontà di riuscire a rialzare ai massimi storici il decoro urbano riqualificando anche aree verdi e tanto altro».

AAA cercansi nuovi volontari

Un restyling che parte da dentro (a fine mese si voterà anche per il nuovo Direttivo), ma che necessità anche della comunità, a cui è rivolto l’appello del gruppo, che oggi conta una trentina di volontari. «”Laurà per Castel” ha bisogno di nuove persone, di entusiasmo e di voglia di fare - ha continuato - Le cose da fare a Castelcovati sono tante e così anche le problematiche da risolvere. E’ meglio stare a lamentarsi di quello che non va senza far nulla perché le cose cambino o dare il proprio contributo per cambiarle?».

Con nuovo slancio e nuove e energie «Laurà per Castel» si proietta verso il futuro, ma non senza dimenticare tutti i volontari e i vari presidenti che hanno contribuito sino ad ora alla sopravvivenza di questo gruppo, di cui si raccoglie l’eredità e soprattutto la vocazione del mettersi gratuitamente a disposizione del proprio paese.

«Dopo questi anni difficili, con piacere ho accolto le iscrizioni all’associazione di questo gruppo di giovani: una boccata di aria fresca che potrà incrementare e migliorare gli eventi già in programma e perché no, crearne dei nuovi, mantenendo i valori e gli impegni che hanno contraddistinto la nostra associazione - ha aggiunto la presidente Rossana Monti - Un restyling al passo con i tempi, con l’intento di portare iniziative volte alla cittadinanza e un maggior decoro urbano».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie