Lotta al Coronavirus

L'annuncio della Moratti: disponibili 100.000 nuovi posti per chi non ha ricevuto la prima dose

La campagna è stata intensificata così che per la prima settimana di agosto tutti potranno ricevere almeno una dose.

L'annuncio della Moratti: disponibili 100.000 nuovi posti per chi non ha ricevuto la prima dose
Cronaca Brescia, 24 Luglio 2021 ore 09:49

La vaccinazione corre dopo l'annuncio del green pass obbligatorio e la vicepresidente di Regione Lombardia Letizia Moratti ha fatto un importantissimo annuncio: sono disponibili 100.000 nuovi posti per chi non ha ricevuto la prima dose di vaccini.

Disponibili 100.00 nuovi posti per i vaccini

Centomila nuovi posti a disposizione di tutti coloro che ancora non hanno aderito alla campagna di vaccinazione anti-Covid. Regione Lombardia marcia spedita con l’obiettivo di immunizzare il più alto numero di cittadini lombardi dopo aver superato in settimana la cifra emblematica di ben 5 milioni di persone che hanno completato il ciclo vaccinale, a fronte di più di 7 milioni di adesioni e 11 milioni di dosi totali somministrate.

“Chi non si è ancora vaccinato da oggi sino all’1 agosto potrà usufruire di uno dei 100mila nuovi slot per prime dosi che siamo riusciti a mettere a disposizione dei cittadini lombardi di tutte le età. Un ulteriore sforzo per agevolare la vaccinazione, unico mezzo per contrastare e vincere il virus e proteggere sia la propria salute, sia quella della comunità”.

E' quanto dichiarato dal vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

Le prenotazioni possono avvenire sin da ora attraverso i consueti canali di adesione: portale (https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/), portalettere, Postamat, numero verde 800.89.45.45.

La corsa alla prenotazione

In Regione Lombardia, in questi giorni, è ben evidente la corsa alla vaccinazione. Le prenotazioni in questi giorni sono aumentate esponenzialmente e dato il decreto anche i più scettici o coloro che avevano preferito aspettare si sono registrati sul sito e presto riceveranno la prima dose di vaccino.

Necrologie