Cronaca
Furto

L'amica le sottrae 350 euro dopo averle rubato il pin

Il denaro è stato prelevato in tre diversi momenti

L'amica le sottrae 350 euro dopo averle rubato il pin
Cronaca Bassa, 20 Dicembre 2022 ore 09:33

L'amica le ruba il pin e le porta via 350 euro.

L'amica le sottrae 350 euro

Una storia che dell'amicizia non ha proprio nulla e che vede al centro una ragazza di 29 anni che avrebbe sottratto all'amica 350 euro in tre diversi momenti. La giovane vittima si è accorta di questa mancanza di denaro una volta entrata nell'applicazione della banca in cui aveva il conto corrente e così si è rivolta alla Polizia locale di Rezzato. In un primo momento la giovane ha pensato che le avessero clonato la carta di credito.

Denunciati i tre episodi e poi la scoperta

La giovane, una ragazza di 20 anni di origine straniera ma residente in Italia a Brescia ha così denunciato i tre episodi di prelievi irregolari, la Locale ha contattato l'istituto di credito dove la giovane aveva depositati i soldi e si è fatta dare le immagini della videosorveglianza. Da queste ultime è emerso che a prelevare i soldi è stato un ragazzo straniero classe 1993 che la ragazza conosceva in quanto frequentava la casa della ragazza di 29anni che ogni tanto la ospitava a Rezzato.

L'accusa

L'uomo è stato denunciato a piede libero alla procura di Brescia. Su di lui pende l'accusa legata ai reati di ricettazione e indebita utilizzazione di carte di credito.

Seguici sui nostri canali
Necrologie