Cronaca
bedizzole

L'acqua della roggia si tinge di blu: è allarme inquinamento

La segnalazione è arrivata ad Arpa, che è riuscita a risalire al colpevole: una ditta della zona che produce tubi di rame e bobine

L'acqua della roggia si tinge di blu: è allarme inquinamento
Cronaca Bassa, 26 Ottobre 2021 ore 16:02

Acqua blu: non la tonalità densa delle acque prfonde e pulite, ma un colore acceso e brillante, a tratti lucido. Il colore degli oli, scarti di lavorazione di un'azienda di Bedizzole, finiti in una roggia che scorre nei dintorni dell'attività.

L'acqua della roggia si tinge di blu

La scoperta risale a ieri, lunedì 25 ottobre, quando ad Arpa è stata inoltrata una segnalazione sullo strano colorito del canale. Giunti sul posto gli operatori hanno accertato la presenza nel corso d'acqua della sostanza anomalam e in breve tempo sono risaliti al colpevole: un'azienda attiva nelle vicinanza, specializzata nella produzione di tubi di rame e bobine, che si è subito messa all'opera per cercare di rimediare al danno, chiamando una ditta di autospurghi per ripulire la roggia.

Gli accertamenti di Arpa, sono continuati oggi: utilizzato un'escavatore nell'area sono stati rinvenuto alcuni tubi adibiti allo scarico delle sostanze. Rimane da capire ora la dinamica del fatto: come questi oli, utilizzati per raffreddare le attività meccaniche della realtà produttiva, siano finiti nel corso d'acqua. Analizzando i campioni prelevati sul posto sarà inoltre chiaro se c'è stato un effettivo inquinamento e se è necessario procedere con una bonifica dei luoghi.

Necrologie