Cronaca
Ambiente

La provincia di Brescia quinta in Lombardia per la raccolta differenziata

Presentato in Broletto il “Quaderno dell'Ossevatorio Provinciale Rifiuti” per il 2019

La provincia di Brescia quinta in Lombardia per la raccolta differenziata
Cronaca Brescia, 09 Febbraio 2021 ore 15:19

Il presidente della Provincia di Brescia Samuele Alghisi e il vice presidente con delega all'Ambiente Guido Galperti hanno presentato questa mattina in Broletto il rapporto relativo alla produzione di rifiuti urbani e alla raccolta differenziata.

La provincia di Brescia quinta in Lombardia per la raccolta differenziata dei rifiuti nel 2019

In Sala consiliare di Palazzo Broletto a Brescia questa mattina il presidente Samuele Alghisi e il vice presidente con delega all'Ambiente Guido Galperti hanno presentato il “Quaderno dell'Osservatorio Provinciale Rifiuti” con i dati di produzione dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata dei 205 Comuni bresciani. La percentuale provinciale per la raccolta in provincia di Brescia nel 2019 è stata del 76,85 per cento, quinto miglior risultato regionale con ben 83 Comuni sopra l'80 per cento.

Alcuni dati comunali

Spicca il dato di Acquafredda che ha differenziato il 92,2 per cento dei rifiuti prodotti. Chiari vanta un 85,3 per cento, 81,1 per cento di differenziata a Manerbio, 79,4 per cento a Montichiari e 74,5 per cento a Desenzano. Considerando i Comuni con più di 10mila abitanti il miglior risultato per quanto riguarda la raccolta differenziata lo ha ottenuto Bagnolo Mella con l'88,3 per cento.

Necrologie