La nuova isola ecologica sarà presto realtà

La Giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità della nuova area di 3mila metri quadrati che sorgerà in via Edison e prevede un investimento complessivo di circa 600mila euro.

La nuova isola ecologica sarà presto realtà
17 Ottobre 2017 ore 22:01
La nuova isola ecologica sarà presto realtà per gli abitanti di Provaglio d’Iseo.

La nuova isola ecologica sarà presto realtà, approvato il progetto di fattibilità

La realizzazione della nuovo centro per la raccolta differenziata è sempre più vicina ogni giorno che passa. La Giunta comunale ha infatti approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica. Tale progetto prevede complessivamente un investimento di circa 600mila euro. «Nel giro di pochi giorni verrà depositato il progetto definitivo e poi sarà la volta dell’esecutivo” ha commentato il sindaco Marco Simonini. Successivamente i lavori verranno messi a bando con una gara europea, visto che l’importo complessivo dei lavori è superiore a 300mila euro. A detta del primo cittadino la posa della prima pietra della nuovo centro per la raccolta differenziata sarà nelle prime settimane del 2018.

Due i lotti funzionali previsti

Due saranno i lotti funzionali previsti dal progetto dell’ingegner Emanuele Bertocchi. Il primo di circa 518mila euro è previsto per l’anno in corso, mentre il secondo lotto funzionale, quello del 2018, sarà di 91.200 euro. Un investimento corposo quindi quello dell’Amministrazione comunaleche vede nella nuova isola ecologica una bella occasione per trasmettere alla cittadinanza che sta molto a cuore, ovvero quello dell’ecologia e dell’economia circolare.

Un nuovo centro di raccolta di 3mila metri quadrati

Il nuovo centro di raccolta sorgerà in località Buciarine su una superficie di circa 3mila metri quadri. Più del doppio quindi rispetto all’attuale isola ecologica. Il vecchio sito, dislocato in via Majorana su circa 1500 metri quadrati verrà risistemato e messo in vendita quando il nuovo centro raccolta sarà funzionante. L’isola ecologica del futuro sorgerà a ridosso dell’area produttiva che si trova dietro al distributore di benzina di via Edison.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia