Cronaca
Notti brave

La lite in coda al Mc Drive sfocia in violenza: denunciati per rissa

E' successo nella tarda serata di sabato a Rovato in via 25 Aprile.

La lite in coda al Mc Drive sfocia in violenza: denunciati per rissa
Cronaca Sebino e Franciacorta, 11 Luglio 2022 ore 09:32

Tutto è partito da una banale discussione in coda al Mc Drive di via 25 Aprile a Rovato. Una vicenda che avrebbe potuto concludersi con qualche epiteto poco carino, e invece è degenerata, sfociando in una vera e propria rissa. Solo l'intervento tempestivo delle forze dell'ordine è riuscito a sedare la violenta lite.

La lite in coda al Mc Drive sfocia in violenza

L'allarme è scattato intorno all'una di notte, tra sabato 9 e domenica 10 luglio, in via 25 Aprile a Rovato. A scaldare gli animi i "rumori molesti" (almeno così sono stati percepiti) dell'auto su cui viaggiavano due giovani di origine albanese di 28 e 29 anni: il clacson e la musica ad alto volume che hanno irritato un papà rovatese a bordo di un'altra macchina in coda, che era in attesa insieme al figlio. Ne è scaturita una lite, ma dalle parole si è rapidamente passati alle mani, in un'escalation di violenza che ha lasciato attoniti gli altri avventori del locale.

Denunciati per rissa

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Rovato e i carabinieri della Radiomobile di Chiari. Per il giovane albanese è stato necessario l'arrivo di un'ambulanza e il trasporto al Pronto soccorso dell'ospedale di Chiari, in codice verde. Anche la sua ragazza, intervenuta nel tentativo di sedare la lite, è stata colpita, senza però riportare lesioni gravi. I contendenti sono stati portati in caserma e denunciati a piede libero per rissa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie