Menu
Cerca

La città cambia volto e si trasforma in smart city

La città cambia volto e si trasforma in smart city
Cronaca 09 Dicembre 2016 ore 17:14

Un progetto sicuramente ambizioso, ma necessario per stare al passo con i tempi. Questo è quanto sostenuto dall’Amministrazione comunale di Carpenedolo che ha presentato alla cittadinanza il nuovo, e futuristico, volto che la città assumerà nel giro di un anno.

Un milione e 300 mila euro l’investimento totale del privato che ha firmato una concessione ventennale con il Comune. 750 mila euro andranno all’efficientamento energetico, 350 mila per la messa a norma, 200 mila per la smart city.

«E’ fondamentale digitalizzare i servizi per una crescita nel senso dell’efficienza - ha esordito il sindaco Stefano Tramonti -. Siamo partiti dalla richiesta di integrare un tratto di fibra ottica che si somma a quello posato dall’Amministrazione tra 2014 e 2015».

Tra le novità più eclatanti l’installazione di pali intelligenti che hanno capacità di generare connessione e corrente per le ricariche, e a cui possono essere connesse telecamere per la videosorveglianza, alle panchine e tavoli intelligenti dove alloggeranno strutture per il wifi, prese della corrente, postazioni per la ricarica delle bici elettriche «tutti servizi produttori di miglioramenti».


Necrologie