Menu
Cerca

LA CHIESA, LA PEDOFILIA, I PROFUGHI. L'ABATE DI MONTICHARI SI CONFESSA

LA CHIESA, LA PEDOFILIA, I PROFUGHI. L'ABATE DI MONTICHARI SI CONFESSA
Cronaca 26 Dicembre 2016 ore 18:36

La Chiesa, la pedofililia, ma anche gli stranieri e i profughi. E sull'accoglienza degli stranieri in difficoltà l'Abate di Montichiari non ha dubbi: «Se non trovo la mia identità come faccio a mettermi in relazione con il mondo, il creato e l'altro?  Se non compio questo passaggio riduco tutto ad una dimensione di egocentrismo autoreferenziale anche nel rapporto con gli altri».

(L'intervista integrale a pagina 5 di Montichiari Week, in tutte le edicle da venerdì scorso 24 dicembre)


Necrologie