"La Chiesa ha bisogno di veri testimoni": così il vescovo ai nuovi ordinati

Torna all'articolo

don Michele Rinaldi