Capriolo

La banda del buco in azione al bar del distributore

Tra sigarette e soldi in contanti un bottino di circa 20mila euro. La rabbia del titolare.

La banda del buco in azione al bar del distributore
Sebino e Franciacorta, 26 Ottobre 2020 ore 21:15

Il fatto è avvenuto nel fine settimana a Capriolo. Un colpo da circa 20mila euro tra sigarette e contanti.

La banda del buco in azione al bar del distributore

Il colpo è avvenuto nel cuore della notte all’interno del bar del distributore Eni, situato sulla strada provinciale. Un colpo studiato nei minimi dettagli. I malviventi, infatti, sapevano molto bene come entrare inazione e dove colpire. “Sono entrati dal retro – ha commentato il titolare Luigi Bino, che gestisce l’attività dal 2002 – Hanno fatto scattare l’allarme perimetrale. Sabato sera siamo andati sul posto, ma non abbiamo visto nulla. C’era buio”. Ma non solo, i delinquenti hanno studiato il piano nel dettaglio e sono riusciti a non dare nell’occhio. Come? Cambiando la serratura dell’inferriata della porta situata sul retro. Una volta dentro hanno sfondato il muro e hanno devastato l’ufficio, rubando soldi e sigarette per 20mila euro. Indagano i carabinieri di Capriolo.

Un colpo che per certi versi ricorda due furti molti diversi tra loro: uno avvenuto a Palazzolo e l’altro a Capriolo un mese fa.

Ulteriori dettagli sul numero di ChiariWeek in edicola da venerdì 30 ottobre.

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia