Investito da una colata di metallo fuso: 53enne ustionato

Investito da una colata di metallo fuso: 53enne ustionato
Cronaca 28 Luglio 2017 ore 17:10

Sembra sia stato un giovedì nero quello appena trascorso nelle fabbriche bresciane. Prima un uomo viene colpito da un cornicione in cemento, ora la vittima, invece, è un 53enne dipendente dell’Ori Martin a Brescia, investito dal getto di una colata di metallo fuso, ad altissima temperatura.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 9:30. I colleghi hanno dato subito l’allarme. L’uomo, colpito dalla colata realizzata con del materiale caldissimo, gli ha procurato ustioni per oltre il 50% del corpo e per questo è stato ricoverato in gravi condizioni prima al Civile e poi, d’urgenza, nel reparto dei grandi ustionati dell’ospedale Niguarda di Milano.

Per i rilievi sono intervenuti i tecnici dell’Ats e gli agenti della Polizia di Stato.


Necrologie