Intossicazione da monossido evacuato un condominio

Vigili del fuoco e sanitari in azione in piazza Garibaldi a Rovato.

Intossicazione da monossido evacuato un condominio
Sebino e Franciacorta, 16 Gennaio 2020 ore 22:13

Tutto è partito con la chiamata ai soccorsi di un’anziana che si sentiva poco bene. Il tempestivo intervento dei sanitari ha permesso di rilevare una fuga di monossido di carbonio. Un intero condominio è stato evacuato e quindici persone sono rimaste intossicate.

Intossicazione da monossido

L’allarme è scattato nella serata di giovedì 16 gennaio per una fuga di monossido di carbonio in una palazzina di piazza Garibaldi a Rovato. Sul posto sono intevenute tre ambulanze e un’auto medica, due mezzi dei Vigili del fuoco di Chiari e una pattuglia della Polizia locale. Per rendere possibile l’intervento dei soccorsi il traffico è stato chiuso dalla rotonda all’inizio di corso Bonomelli in direzione Foro Boario.

Condominio evacuato

3 foto Sfoglia la gallery

Sono quindici le persone soccorse dai sanitari. Tra queste anche quattro bambini. Nessuno sarebbe in gravi condizioni grazie all’intervento tempestivo, ma l’intero condominio è stato evacuato. Sul posto per sincerarsi della situazione anche l’assessore alla sicurezza Pieritalo Bosio e il capogruppo di maggioranza Stefano Venturi. Alle 22 le operazioni di soccorso erano ancora in pieno svolgimento, ma le informazioni sulle condizioni dei residenti nel condominio sono rassicuranti.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve