Cronaca

Intervista al «Re della movida» desenzanese

Intervista al «Re della movida» desenzanese
Cronaca Garda, 20 Luglio 2017 ore 15:59

Puccio Gallo, patavino di nascita e gardesano d'adozione. Quarant'anni al centro del divertimento, regista indiscusso dei locali notturni.

«Sono arrivato a Desenzano nei primi anni Settanta e dopo alcune esperienze ho aperto la mia "opera" più famosa: il Sesto Senso»

Dal giradischi al grammofono fino all'odierno «mixer». L'evoluzione della disco music è passata attraverso una serie di strumenti capaci di «miscelare» in un lasso di tempo sempre più breve.

«L'intuizione di mixare più brani in contemporanea? Mi permise di compiere una mini rivoluzione su base nazionale. Volevo creare il mix perfetto tra divertimento ed iniziative d'attualità».

IN EDICOLA CON GARDAWEEK


Necrologie