Cronaca
scuola

Inizio anno scolastico con taglio del nastro a Mompiano

Spazi sempre più accessibili.

Inizio anno scolastico con taglio del nastro a Mompiano
Cronaca Brescia, 17 Settembre 2022 ore 15:09

Taglio del nastro ieri (venerdì 16 settembre 2022) alla scuola Audiofonetica della Fondazione Bresciana per l'Educazione Monsignor Giuseppe Cavalleri.

Un nuovo inizio

Presenti le famiglie, gli insegnanti, gli alunni e le autorità nella storica sede di Via Sant’Antonio 51 a Mompiano.
Ad essere ampliate le aule nella scuola dell’infanzia, spazi rinnovati nella scuola secondaria di I grado, una sala conferenze con una grande capienza, una sala riunioni, l’area accoglienza, la segreteria, nuovi uffici, un laboratorio operazionale, un laboratorio artistico e nuove aule, sia in primaria che in secondaria: questa è solo una parte di un lungo elenco di interventi migliorativi effettuati negli ambienti della Scuola Audiofonetica dal 2020 ad oggi.

Un accesso sempre più facile agli spazi

Ad oggi la scuola conta 591 alunni (di questo 64 affetti da sordità e 24 con altre disabilità): gli interventi posti in essere sono stati pensati per andare a migliorare sempre più l'accessibilità agli spazi. A tal proposito una rampa per raggiungere la mensa senza separarsi dal gruppo e scendere in ascensore ma anche un'area dedicata alla logopedia un ambiente per le visite audiologiche e una per l'incontro con la psicologa. Da inizio anno, inoltre, tutte le aule della scuola primaria e secondaria  presentano monitor touch screen in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane e Scienze Sociali dell'università di Bergamo nell'ambito del progetto For All: Accessibility, Languages Learning per permettere agli insegnati di accedere con facilità all'uso di tecnologie informatiche e robotiche.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie