Cronaca
Garda

Iniziate le vaccinazioni anticovid all'hub di Lonato

Giacomo e Maria, di 103 e 106 anni, sono stati i primi ad essere vaccinati

Iniziate le vaccinazioni anticovid all'hub di Lonato
Cronaca Garda, 03 Marzo 2021 ore 10:18

Iniziate le vaccinazioni anticovid all'hub di Lonato.

Lonato

Questa mattina alle 8.45 sono iniziate le vaccinazioni anticovid di Asst Garda al nuovo Palazzetto dello sport di via Accordini/Marchesino a Lonato, messo a disposizione dall'amministrazione comunale. Prima dell'inizio delle vaccinazioni il sindaco Tardani, alla presenza dei sanitari, dei volontari e dei sindaci degli altri comuni che hanno aderito alla campagna vaccinale, ha inaugurato la nuova sede. Presente anche il consigliere regionale Claudia Carzeri.

Al momento sono stati attivati due box su sei totali, dove verranno somministrate per cinque giorni alla settimana 156 vaccinazioni a cittadini ultra ottantenni (compresi i nati nel 1941) che hanno prenotato tramite la piattaforma regionale. I primi ad essere vaccinati sono stati Giacomo, residente a Desenzano, di 103 anni e Maria, della frazione lonatese di San Cipriano, di 106 anni.

Asst Garda

«Attiviamo oggi il terzo hub dopo quello di Gavardo, aperto la scorsa settimana, e quello di Leno attivato ieri insieme alla sede decentrata di Bagolino - ha dichiarato il direttore amministrativo di Asst Garda Teresa Foini - Stiamo mettendo in campo importanti risorse organizzative e di personale per permettere ai cittadini del nostro territorio di eseguire in sicurezza e nel più breve tempo possibile le vaccinazioni anticovid che, in questo momento, è l'unica arma a nostra disposizione per contrastare la diffusione del virus».

Sindaco Tardani

«Questo non è un punto di arrivo ma un punto di partenza in un momento di estrema difficoltà per la nostra provincia - ha dichiarato il primo cittadino di Lonato Roberto Tardani - Nelle prossime settimane ci aspettiamo un implemento del numero di casi a livello provinciale. Partire con le vaccinazioni da un segnale di speranza. Grazie al lavoro del nostro ufficio lavori pubblici, servizi sociali, del personale sanitario e del supporto dei volontari lonatesi, l'hub permetterà un rapido e ordinato svolgimento delle vaccinazioni per tutti i cittadini dei comuni dell'area, in un ambiente spaizoso, luminoso e accogliente».

 

ARTICOLO COMPLETO IN EDICOLA CON GARDAWEEK E MONTICHIARIWEEK DI VENERDI' 5 MARZO

 

Necrologie