Cronaca
Garda

Infortunio per una turista a oltre 400 metri, interviene il Cnsas

La donna stava percorrendo un sentiero nel territorio comunale di Salò.

Infortunio per una turista a oltre 400 metri, interviene il Cnsas
Cronaca Garda, 03 Novembre 2022 ore 07:58

Disavventura per una turista.

Trauma ad una caviglia

Intervento nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 2 novembre 2022, per la Stazione di Valle Sabbia del Soccorso alpino bresciano.  Una turista australiana si è infortunata e ha riportato un trauma a una caviglia, mentre si trovava lungo il sentiero, nel territorio del comune di Salò, a una quota di circa 450 metri. La centrale ha attivato subito le squadre territoriali del Soccorso alpino, in cui era presente anche un sanitario del Cnsas.

Infortunio: l'intervento dei soccorritori

I soccorritori hanno raggiunto la donna, l’hanno valutata nella parte sanitaria, l’hanno stabilizzata e trasportata con la barella portantina fino all’ambulanza. L’intervento è cominciato alle 16:45 ed è finito poco prima delle 19. Sul posto anche i Vigili del fuoco. Nelle squadre del Cnsas, per gli interventi via terra vi sono medici e infermieri di elevata professionalità, certificati dalle Scuole del Cnsas e abilitati a operare in ambiente impervio e ostile.

Seguici sui nostri canali
Necrologie