il fatto

Disturbano i clienti e aggrediscono la barista: paura in piazza – VIDEO

Ieri sera in piazza Mazzini a Pontevico sono arrivati carabinieri e ambulanze una discussione al bar che è degenerata.

Bassa, 10 Agosto 2020 ore 11:27

Domenica sera movimentata nel centro di Pontevico. I residenti nei pressi di un bar di piazza Mazzini, non è dato sapere se infastiditi dalla vivace serata del locale, oppure per altri motivi, hanno pensato di farsi “sentire” passando alle maniere forti. Tre le persone finite in ospedale, mentre per chiarire tutti gli aspetti dell’episodio verificatosi ieri indagano i carabinieri.

Aggrediscono la barista e sfoderano armi in piazza

Una discussione che è degenerata, mandando in ospedale due donne, un uomo e spaventando tutti i presenti. Su quanto avvenuto in un bar del centro di Pontevico ieri alle 23 circa stanno indagando i carabinieri della Stazione ma, stando alle prime informazioni rese note, alcuni residenti in un’abitazione adiacente al locale di piazza Mazzini si sono presentati in piazza disturbando i clienti del locale. A quel punto è nata una discussione, che in brevissimo tempo è degenerata in minacce, insulti e atti vandalici rivolti contro l’auto della barista. Dalle parole, però, si è passati ai fatti e la discussione a toni accesi ha ben presto lasciato spazio alle mani e perfino alle armi.

A finire in ospedale con un trauma facciale è stata, insieme a un’altra quarantenne, la barista, che è stata colpita al volto da un pugno. Ferito anche un uomo che ha tentato di difenderla: questo ha riportato una lesione alla mano causata da un’arma da taglio. Oltre a usare le mani, infatti, i vicini hanno sfoderato anche delle armi: si tratta di un’arma bianca e c’è chi ha anche riferito di alcuni colpi esplosi da una pistola a salve. Impauriti i clienti, tra i quali c’è stato un fuggi fuggi generale, mentre sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Verolanuova e due ambulanze.

La posizione dell’Amministrazione

La vicenda non è certamente passata inosservata e a Pontevico la notizia di quanto avvenuto in piazza si è diffusa fin dalle prime ore di questa mattina.

Il consigliere delegato alla Sicurezza Felice Franchi si è recato sul posto e ha appurato che “la tensione è alle stelle anche per vicende pregresse e si confida nell’intervento delle Forze dell’ordine”. In attesa degli accertamenti da parte dei carabinieri anche il sindaco Alessandra Azzini: “Le Forze dell’ordine sono al lavoro per fare chiarezza sulla vicenda – ha dichiarato – Attendiamo gli esiti per poi intervenire a nostra volta”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia