Menu
Cerca

Indice di pressione legittimo. Non si amplia

Indice di pressione legittimo. Non si amplia
Cronaca 16 Dicembre 2016 ore 17:03

Edilquattro non potrà procedere con l'ampliamento della discarica sul territorio di Montichiari. Su Calcinato, invece, per la Gedit, l'indice di pressione non è applicabile a richieste di amplimanto presentate prima del 2014. Il Consiglio di Stato ha accolto l'appello presentato. L'indice di pressione è salvo e applicabile quale criterio negativo di localizzazione di un impianto di rifiuti.

Nelle aree in cui questi risultano già presenti con elevata concentrazione determinando un rilevante impatto negativo sull’ambiente circostante (al ricorrere di un determinato indice – stabilito transitoriamente in 160.000 mc/Kmq, ovvero non più di 160.000 metri cubi di rifiuti già collocati in discarica per ogni chilometro quadrato (par. 14.6.3 dell’Appendice 1 alle N.T.A.) non era possibile autorizzare la realizzazione di nuovi impianti.

Edilquattro s.r.l. il 12.8.2015 aveva presentato una richiesta volta ad ottenere l’autorizzazione alla realizzazione di un impianto nel comune di Ghedi: ciò implicava il sopravvenuto venir meno dell’interesse al ricorso di primo grado in quanto la stessa appellata aveva espresso la volontà di delocalizzare l’impianto ubicato nel Comune di Montichiari (scegliendo, peraltro, un comune ove non operava il contestato “fattore di pressione”).


Necrologie