tante le chiamate al 112

Incidenti, intossicazioni e giovani in ospedale – SIRENE DI NOTTE

Notte movimentata per i soccorritori di turno sulle ambulanze della provincia di Brescia.

Incidenti, intossicazioni e giovani in ospedale – SIRENE DI NOTTE
Brescia, 14 Agosto 2020 ore 08:57

Diverse chiamate al numero unico di emergenza per intossicazioni etiliche, in un caso anche da sostanze psicotrope. Mentre in città un centauro di 18 anni è finito in ospedale in gravi condizioni.

Sirene di notte: diversi ricoveri per intossicazioni

Alle 21.54 è arrivata alla centrale Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) la prima chiamata per intossicazione etilica. Il codice giallo è scattato a Sirmione, in via Marconi. A essere portati in ospedale sono stati una donna di 26 anni e un uomo di 29, trasportati al nosocomio di Montichiari e di Desenzano in codice verde per tutti gli accertamenti del caso.

Alle 22.50 circa in via Guglielmo Marconi a Paratico un 26enne è stato soccorso dai volontari di Sarnico dopo aver accusato un malore a causa dell’alcool. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti del caso. Il giovane è stato portato in codice verde all’ospedale di Iseo.

All’1 circa, in via Aldo Moro a Pralboino, è scattato il codice giallo per quella che la centrale Areu ha rubricato come un’intossicazione da sostanze psicotrope. Sul posto, per soccorrere un 31enne, si sono precipitati i volontari di Roe’ Volciano. E’ stato portato al nosocomio di Manerbio in codice verde.

Erano quasi le 4 quando al porto Gabriele Rosa di Iseo sono intervenuti i soccorritori della Croce rossa e i carabinieri per un 26enne sentitosi male a causa dell’alcool. Il giovane è stato portato al nosocomio del paese.

Gli incidenti: grave un 18enne

Coinvolte cinque persone, ma fortunatamente nessun ferito in un incidente verificatosi in “modalità non nota” a Rovato alle 22 circa. La chiamata ai soccorsi è scattata in codice giallo e insieme all’ambulanza in via XXV Aprile sono intervenuti anche i carabinieri e la Polstrada per gli accertamenti del caso. A restare coinvolti, illesi, un 13enne, un 15enne, un 18enne, una 20enne  e un 37enne.

Alle 22.30 circa i soccorritori sono intervenuti a Castelcovati, in via Sant’Antonio, per un 15enne che si è infortunato. Il ragazzo è stato portato in codice verde all’ospedale di Chiari per tutte le cure del caso.

A Leno, in via XXIV Maggio, un veicolo ha perso il controllo ed è finito contro un ostacolo. A bordo c’erano tre ragazzi di 19, 21 e 22 anni, fortunatamente rimasti illesi. Sul posto, per i rilievi, Polstrada e Vigili del fuoco per il recupero del veicolo.

Grave caduta per un giovane centauro a Brescia città. Il 18enne, in viale Sant’Eufemia, ha perso il controllo della sua due ruote ed è rovinato violentemente al suolo. La chiamata ai soccorsi è scattata in codice rosso alle 23.45 circa e sul posto si sono precipitati la Polizia locale, la Polizia di Stato e i soccorritori di Mazzano. E’ stato portato in codice rosso al Civile, segno che le sue condizioni sarebbero gravi.

Una decina di minuti prima delle 7 di questa mattina a Sirmione si è verificato un incidente dove è rimasto coinvolto un mezzo pesante. La chiamata ai soccorsi è scattata in codice giallo e a restare coinvolti sono stati un uomo di 53 anni e una donna di 44. Sul posto la Polstrada per i rilievi e la Croce rossa di Calvisano, che ha portato i feriti in codice verde in ospedale a Desenzano per tutti gli accertamenti.

Lite a Moniga

Codice giallo pochi minuti dopo la mezzanotte a Moniga del Garda, dove tre ragazzi, un 14enne e due 16enni, hanno fatto scoppiare una lite. Al Porto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Salò e i soccorritori. Nessuno è rimasto ferito per fortuna.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia