Cronaca
Rovato

Incidente mortale a Rovato: 37enne arrestato per omicidio stradale

In manette l'uomo alla guida dell'auto che si è schiantata contro il furgone su cui viaggiava il cazzaghese deceduto.

Incidente mortale a Rovato: 37enne arrestato per omicidio stradale
Cronaca Sebino e Franciacorta, 21 Maggio 2022 ore 23:36

E' stato arrestato per omicidio stradale il 37enne alla guida dell'auto, una Range Rover, che si è schiantata contro il furgone su cui viaggiava il cazzaghese Agostino Paderni, deceduto nella mattinata di sabato 21 maggio. Il terribile incidente si è consumato poco dopo le 8 di mattina. Vani i soccorsi, allertati in codice rosso: per l'uomo, classe 1955, purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Incidente mortale a Rovato: 37enne arrestato

Il sinistro si è consumato in via 25 Aprile, una delle arterie principali di Rovato, all'altezza della Idrosanitaria Chiari. L'allarme è scattato pochi minuti dopo le 8 in codice rosso: ad intervenire sul posto tre ambulanze e l'elisoccorso che si è alzato in volo da Bergamo. Le condizioni di Agostino Paderni, titolare dell'Idraulica Paderni e residente a Costa-Barco, sono apparse fin da subito disperate. Per l'uomo, purtroppo, non c'è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo. Poche ore dopo il sinistro, il 37enne alla guida dell'altro veicolo, che dopo la collisione col furgone (che si è ribaltato sulla provinciale) ha travolto un palo della luce e poi tre auto in sosta nel parcheggio della Idrosanitaria Chiari, è stato arrestato dai carabinieri, con l'accusa di omicidio stradale. L'uomo, kosovaro, è residente a Erbusco.

Martedì i funerali di Agostino

Agostino Paderni

Sul posto dell'incidente sono tempestivamente intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Rovato e i carabinieri della stazione di Rovato, oltre ai Vigili del Fuoco di Chiari con più mezzi. Durante le operazioni di soccorso, la strada è stata chiusa al traffico nelle due direzioni. La notizia della prematura e improvvisa scomparsa di Agostino Paderni è piombata come un macigno sulla comunità di Cazzago. Il 66enne lascia nel dolore la moglie Mariarosa, il figlio Morris e tutti i suoi cari, oltre alle tante persone che lo conoscevano per il suo lavoro. I funerali  saranno celebrati martedì alle 10 nella chiesa parrocchiale di Bornato.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie