Iseo

Incidente ferroviario: treno travolge auto incastrata sui binari

Il fatto è avvenuto a Pilzone: nessun ferito nello scontro, anche se il macchinista è stato soccorso perché in stato di shock.

Incidente ferroviario: treno travolge auto incastrata sui binari
Cronaca Sebino e Franciacorta, 03 Febbraio 2021 ore 15:56

Il fatto è avvenuto poco fa a Pilzone, frazione di Iseo.

Incidente ferroviario: treno travolge auto incastrata sui binari

Una manovra azzardata che poteva avere conseguenze decisamente più drammatiche per le persone coinvolte nel sinistro. Oggi pomeriggio un uomo di 68 anni, residente a Lovere, è rimasto incastrato sui binari tra le sbarre del passaggio a livello di via Giovanni XXIII. L'uomo stava arrivando alla guida della sua Bmw da via Caproni che è parallela ai binari. Dopo aver svoltato in via Giovanni XXIII, l'uomo è rimasto incastrato tra le sbarre. In un primo momento ha provato ad alzare manualmente le sbarre, poi, rendendosi conto che era impossibile, ha cercato di avvisare il macchinista. L'impatto per fortuna è stato lieve e la macchina ha riportato danni soltanto sulla fiancata destra.

Il treno era partito da Iseo

Il treno, che stava viaggiando in direzione di Pisogne, era appena ripartito dalla stazione di Iseo. A bordo c'erano diversi studenti, che sono scesi e sono tornati a casa con i pullman. Nessuno di loro ha riportato ferite. Soltanto il macchinista è stato soccorso perché sotto shock.

Forze dell'Ordine e vigili del fuoco

Sul posto, oltre all'ambulanza, sono intervenuti i Vigili del fuoco di Brescia, i tecnici del Comune di Iseo e gli agenti della Stradale e della Polfer e i carabinieri della stazione di Iseo. Ma i primi a intervenire sono stati gli agenti della Polizia Locale.

Necrologie