Cronaca

Incatena il cane alla ruota per fare shopping a “Il Gigante”

Incatena il cane alla ruota per fare shopping a “Il Gigante”
Cronaca Montichiari, 14 Luglio 2017 ore 09:05

Non di molti giorni fa la notizia di una bambina di soli tre anni lasciata appositamente in auto, mentre la madre si dirigeva a svolgere delle commissioni, in un supermercato mantovano. Questa settimana la scena si è ripetuta, anche se con una vittima diversa, un cane. La situazione dovrebbe ricevere da parte del lettore la stessa identica indignazione della notizia della piccola “posteggiata”, perchè i nostri amici a quattro zampe sono a tutti gli effetti parte integrante delle nostre famiglie, e come tali vanno rispettati e accuditi. Superfluo sottolineare che al giorno d’oggi molti negozi danno la possibilità agli animali di entrare, con ovviamente alcune accortezze.

Il fatto di questi giorni vede un 50enne mantovano incatenare il suo cane, un boxer di taglia media, alla ruota dell’auto nel parcheggio del centro commerciale “Il Gigante”, a Curtatone”, e poi è entrato per fare shopping, incurante dell’eventuale sofferenza dell’animale. Il tutto si è svolto sotto un sole cocente tipico di questo periodo dell’anno.

Solo la fortuna ha voluto che a trovarlo fosse proprio un poliziotto della questura libero dal servizio che ha notato la strana scena, che comunque non è passata insorrevata anche ad altri passanti visto l’inusualità della cosa.

Erano passate da poco le 18 quando l’insofferenza del cane legato ha iniziato a farsi sentire. L’animale era già andato in iperventilazione e non si reggeva quasi più sulle zampe. Per questo motivo il poliziotto è subito intervenuto per porre rimendio entrando nel centro commerciale per farsi dare una ciotola piena d’acqua utile, quantomeno, ad idratarlo.

Successivamente si è recato di nuovo all’auto e si è annotato la targa del veicolo. Dopo aver chiamato i coleghi della centrale ed effettuato un controllo veloce è riuscito ad identificare il proprietario del mezzo.

Rintracciato al cellulare, l’uomo è stato invitato ad uscire volocemente dal Centro Commericale. Una volta fuori e capita la situazione, che non volgeva certo a suo favore, ha caricato il cane sulla vettura, una Citroen C4 e si è allontanato in fretta e furia.

Il cliente dell’iper è comunque stato identificato ed è stato denunciato per maltrattamento di animali. Ora dovrà recarsi nella questura di piazza Sordello per formalizzarla.


Necrologie