Montichiari

Inaugurato il Monumento ai Fanti d’Italia

Vento e pioggia non fermano l'evento

Inaugurato il Monumento ai Fanti d’Italia
Montichiari, 11 Ottobre 2020 ore 11:59

Inaugurato questa mattina a Montichiari il monumento ai Fanti

“Gloria e Pace ai Fanti d’Italia”: svelato il monumento voluto dalla Sezione Fanti di Montichiari

Vento e pioggia non hanno fermato questa mattina i Fanti delle Sezioni bresciane che hanno risposto all’appello dei commilitoni di Montichiari per la cerimonia di inaugurazione del Monumento in corso Martiri della Libertà. Preceduto dalla “Fanfarina” il corteo partito dalla City ha raggiunto il luogo dell’inaugurazione passando per le piazze principali della città, via S. Pietro e via Roma.

“Auspichiamo il ritorno del servizio militare obbligatorio”

Pronunciando i loro discorsi ufficiali il sindaco Marco Togni e il consigliere regionale Claudia Carzeri hanno rilanciato l’idea di un servizio militare obbligatorio, la “naja” come momento di crescita e di apprendimento dei doveri civili. Affermazioni che hanno strappato applausi scroscianti. Sono intervenuti il presidente nazionale dei Fanti d’Italia Gianni Stucchi, il presidente provinciale Olivo Dorosini, il presidente della Sezione di Montichiari Roberto Chiari. A benedire il monumento realizzato da Diego Marangoni con un blocco di marmo donato da Remo Bertoli è stato monsignor Cesare Cancarini.

La Messa alla chiesa del Suffragio e il banchetto ai Boschetti

Terminata la cerimonia di inaugurazione in corso Martiri della Libertà il corteo si è spostato alla chiesa del Suffragio per una celebrazione liturgica terminata la quale i convenuti si sono spostati ai Boschetti per un banchetto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia