In fin di vita in ospedale lo chef Vittorio Fusari

Il cuoco è molto conosciuto e apprezzato a Iseo e in tutta la Franciacorta.

In fin di vita in ospedale lo chef Vittorio Fusari
Sebino e Franciacorta, 01 Gennaio 2020 ore 17:06

In fin di vita in ospedale lo chef Vittorio Fusari, conosciuto in tutto il mondo della cucina italiana. Iseano, 66 anni, da un paio di settimane è ricoverato all’ospedale Mellini di Chiari.

In fin di vita in ospedale lo chef  Vittorio Fusari

Due settimane fa, precisamente il 16 dicembre, lo chef  Vittorio Fusari aveva pubblicato su Facebook una foto della sua degenza in ospedale, corredata dal post: “Cari amici del web, state tranquilli, mi sto rinnovando per l’anno nuovo! Ogni intoppo è una nuova opportunità! Vi terrò aggiornati, intanto vi saluto con il sorriso!”. Le cose, però, sono andate peggiorando. Fusari è ricoverato a Chiari in gravissime condizioni, ha 66 anni. Si trova in rianimazione in fin di vita.

Dalle 15 di oggi, mercoledì, circolava la falsa notizia della sua dipartita. Si tratta di ore delicate e dolorose per la famiglia Fusari, per gli amici, i colleghi e per tutti coloro che vogliono bene allo chef.

Cuoco stellato e grande innovatore

Classe 1953, originario di Iseo, Fusari è approdato al mondo della ristorazione in seguito agli studi universitari in Filosofia e all’esperienza professionale come capostazione. Allievo del maestro Gualtiero Marchesi, è stato il fondatore dei ristoranti stellati “Il Volto” e “Le Maschere” a Iseo; successivamente è stato lo chef della “Dispensa Pani e Vini Franiacorta” a Torbiato di Adro, del “Pont de Ferr” a Milano e infine, dall’anno scorso, del “Balzer” di Bergamo. La sua cucina si caratterizza per la capacità di essere tradizionale ma al tempo stesso moderna e ricercata.

 

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve