Menu
Cerca

In castello a Iseo si parla di violenza sulle donne

E' stato anche presentato per la prima volta il progetto "Aria" (Attivazione Rete Inter-istituzionale Anti-violenza).

In castello a Iseo si parla di violenza sulle donne
Sebino e Franciacorta, 24 Marzo 2018 ore 14:40

L'evento "Violenza sulle donne, cosa è stato fatto e cosa è ancora da fare" si è svolto questa mattina in Castello Oldofredi.

Presenti

Presenti i sindaci dei Comuni di Palazzolo, comune capofila della rete anti-violenza, Gabriele Zanni. Presente anche il primo cittadino di Iseo Riccardo Venchiarutti.

I relatori hanno fatto luce sulla complessa tematica. A parlare per prima è stata Maria Carla del Bono, presidentessa della rete di Daphne, associazione iseana, e del Centro Anti Violenza. Quindi Stefano Piziali di "We World Onlus" ha riportato alcuni casi italiani di violenza. Piziali, nel riportare la percezione italiana della violenza sulle donne, ha sostenuto che c'è ancora molto da lavorare, anche a livello legislativo. Infatti una donna su tre in tutto il mondo è vittima di violenza.

Progetto "Aria", contro la violenza sulle donne

E' stato anche presentato per la prima volta il progetto "Aria" (Attivazione Rete Inter-istituzionale Anti-violenza). Nadia Valli, assessore alle pari opportunità di Palazzolo, ne ha enunciati i punti principali: nato come Collaborazione tra Comune, Regione e tante associazioni del territorio, Aria si avvale della consulenza di professionisti e del lavoro di volontari. Psicologi, avvocati formano quindi gli operatori che andranno poi a supportare le donne vittime di violenza. Verranno potenziate le strutture sul territorio, come Casa Panella a Iseo, adibite all'ospitalità. Aria comprende anche l'attivazione di progetti per l'autonomia.

Ambito di interesse, Sebino Franciacorta e l'Ovest bresciano. Quindi i distretti di Iseo, Chiari, Palazzolo e Orzinuovi.

Gli studenti dell'Antonietti dicono la loro

All'inizio dell'incontro sono stati proiettati i video delle classi quinta e seconda dell'indirizzo socio sanitario e ragioneria afm finanza e marketing dell'Antonietti di Iseo.

Tutti  dettagli e i contenuti dell'incontro nel ChiariWeek della prossima settimana (30 marzo).

 

Necrologie