Chiari

Illuminazione a led al Parco delle Rogge

A breve saranno installate anche 30 telecamere per avere un maggiore controllo sull’intero territorio.

Bassa, 10 Ottobre 2020 ore 10:00

Luce sia anche al Parco delle Rogge a Chiari. La nuova illuminazione è stata inaugurata lunedì sera alla presenza del sindaco Massimo Vizzardi, del vice Maurizio Libretti e di altri membri dell’Amministrazione comunale.

Illuminazione al Parco delle Rogge

Il «buio» infatti, non è più un problema: sono stati installati 65 nuovi lampioni a led che seguono i percorsi all’interno del parco. Dunque, adesso, è più vivibile anche nelle ore serali (i ragazzi giocano spesso nel campo da basket) e soprattutto più sicuro.

«Anche questo era uno dei nostri impegni nei confronti della cittadinanza – ha ribadito il primo cittadino – Volevamo davvero rendere più vivibile e sicuro un parco che nel tempo è diventato molto frequentato. Anche queste opere rientrano nel rinnovamento dei lampioni (la prima metà) esistenti a Chiari. Ma non è finita. Siamo siamo al lavoro per studiare un progetto sulla restante parte dei corpi illuminanti del territorio».

A Chiari infatti, con Lumen, è partita la riqualificazione di circa la metà dei punti luce cittadini (e tra questi ci sono anche quelli del parco). Il progetto, in realtà, è provinciale e riguarda 21 Comuni: prevede la riqualificazione di più di 23mila punti luce che, sostituiti con tecnologia led, portano ad un risparmio del 70%. Per quanto riguarda Chiari, i punti luce interessati sono 1.700, ma si conta di mettere mano anche ai restanti sul territorio.

«Anche al Parco Rogge è stata utilizzata la tecnologia a led – ha aggiunto il vicesindaco – Sono stati installati 65 pali da 50 watt ciascuno e hanno un valore di circa 77mila euro. All’Amministrazione però non sono costati nulla perché rappresenta una miglioria dell’appalto principale. Stiamo lavorando anche per l’illuminazione su via Rudiano e per il viale del Cimitero, che avrà nuova luce per l’inizio di novembre. A breve, inoltre, arriveranno anche 23 nuovi hotspot per migliorare la connessione e entro la fine dell’anno saranno installate 28 videocamere per la videosorveglianza e aggiunti due varchi per il controllo della viabilità a nord e sud del territorio (nei punti di accesso alla cittadinanza dove ancora mancavano) per un totale di 30 nuovi occhi sulla città. Chiari sarà più smart e collegata meglio».

5 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia