Cronaca
Domenica 6 novembre

Il Treno del Milite ignoto fermerà in stazione a Brescia

Questa sera si fermerà a Brescia alle 21.40, e sosterà per un 1 ora e 20 minuti, fino alle 23.

Il Treno del Milite ignoto fermerà in stazione a Brescia
Cronaca Brescia, 06 Novembre 2022 ore 09:54

Ha concluso venerdì 4 novembre il suo viaggio con l'arrivo a Roma Termini. Ha fatto un lungo percorso che ha attraversato anche Brescia, ma in un momento troppo rapido. Così, durante il viaggio di ritorno, il treno del Milite Ignoto, o Della Memoria, si fermerà a Brescia alle 21.40, e sosterà per un 1 ora e 20 minuti, fino alle 23.

Il Treno della Memoria ignoto fermerà in stazione a Brescia

A rendere omaggio al convoglio ci sarà una rappresentanza interforze di militari e associazioni combattentistiche e d'arma. Tra gli altri, presenzieranno l’evento il Prefetto della provincia di Brescia Maria Rosaria Laganà, il sindaco Emilio Del Bono, il Presidente della provincia di Brescia, Samuele Alghisi e il Comandante del 6° Stormo dell'Aeronautica Militare Giacomo Lacaita.

L'iniziativa

Il Treno della Memoria, promosso e organizzato dal Ministero della Difesa in collaborazione con il Gruppo Ferrovie dello Stato e Fondazione FS, ha rappresentato la prosecuzione del viaggio organizzato nel 2021 per celebrare il centenario della traslazione della salma del Milite Ignoto da Aquileia a Roma. Il viaggio di quest'anno, su un nuovo itinerario, ha avuto lo scopo di coinvolgere anche le città che non erano state toccate dal percorso compiuto nel 2021.

La salma, scelta da Maria Bergamas tra quelle di 11 Caduti italiani non identificati, ha fatto un viaggio attraverso l’Italia per mantenere vivo il ricordo di tutti i Caduti che, con il loro sacrificio, hanno contribuito a costruire l’unità nazionale e il concetto di Patria.

Seguici sui nostri canali
Necrologie