Cronaca

Il super condensatore incanta Pontevico

Il condensatore di carbammato, realizzato dalla ditta bergamasca Fbm Hudson, è in viaggio dal 20 dicembre con destinazione Mantova

Il super condensatore incanta Pontevico
Cronaca Bassa, 04 Gennaio 2019 ore 00:19

Dalle 22.15 fino alle 23.30 Pontevico è stato il teatro del più grande trasporto via terra mai realizzato sin ora in Italia.

Tutti in strada per ammirare il trasporto eccezionale

Cinque safety car, quindici persone tra tecnici, operai e ingegneri, due motrici e due rimorchi per un totale di 80 metri di lunghezza, tutto per trasportare al meglio il condensatore partito da Terno d'Isola. La destinazione è Mantova, dove poi sarà imbarcato fino a Porto Marghera e quindi partirà per l'Asia. Molti pontevichesi non si sono voluti perdere lo spettacolo di questo incredibile trasporto, opera della ditta Marraffa, specializzata in questo tipo di operazioni. Per poco più di un'ora via XX settembre e via Brescia sono state interdette al traffico. <<Questo trasporto è il frutto di tre anni di pianificazione - ha spiegato Lico Rolandi, ingegnere responsabile delle operazioni - Fino a qui tutto è andato esattamente come previsto>>.

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie