CALCINATO

Il semaforo è guasto da giorni: due pericolosi incidenti in poche ore

Tra domenica sera e lunedì mattina due brutti incidenti all'incrocio che porta ai Prati

Il semaforo è guasto da giorni: due pericolosi incidenti in poche ore
Cronaca Bassa, 14 Dicembre 2020 ore 08:41

Il semaforo è guasto da giorni: due pericolosi incidenti in poche ore.

Accade a Calcinato, quando tra domenica 14 e lunedì 15 dicembre 2020 il pericoloso incrocio che porta ai Prati, regolato da semoforo, è stato cornice di due incidenti, di cui uno piuttosto grave.

Guasto da giorni

Il semaforo è guasto da diversi giorni (quattro, da venerdì ad oggi) e nonostante le numerosissime segnalazioni da parte dei cittadini e l'intervento di una squadra di tecnici (nella mattinata di venerdì 12 dicembre) la situazione è rimasta inalterata, portando ai due gravi incidenti avvenuti tra domenica e lunedì.

Il primo incidente

Il primo e più grave botto, per un incrocio che vanta davvero di pochissima visibilità, è avvenuto domenica attorno alle 18, quando due auto si sono scontrate violentemente. Tre le persone coinvolte, ma ad avere la peggio è stata una ragazza di 27 anni trasportata in codice giallo all'Ospedale di Desenzano. Sul posto, la Polizia Stradale di Brescia, a far defluire il traffico, i Vigili del Fuoco di Brescia e i volontari del Soccorso Pubblico Calcinato, che hanno trasportato la giovane in ospedale. Oltre al malfunzionamento del semaforo (giallo lampeggiante sui quattro lati), a giocare un ruolo importante è stata anche la nebbia che si è abbassata rapidamente sulla cittadina, dopo un pomeriggio di sole.

Moltissimi i commenti avvenuti dopo l'impatto sui canali social del paese, dove si parla di "disastro annunciato", a causa delle molte segnalazioni legate alla pericolosità di lasciare il semaforo spento così a lungo, in un incrocio cieco come quello che conduce ai Prati.

Il secondo incidente

Dodici ore più tardi, nella prima mattina di lunedì 14 dicembre, un nuovo botto sempre allo stesso incrocio: questa volte non è stato necessario l'intervento dell'autoambulanza, ma l'impatto avrebbe potuto essere ben peggiore. Calcinato chiede risposte, prima di doversi trovare a commentare un nuovo terribile incidente in un punto che in passato è già stato teatro di fatalità, anche a semaforo funzionante.

Necrologie