Il segretario della Lega a processo per diffamazione

Il consigliere comunale Stefano Venturi è stato querelato dall'ex assessore Marianna Archetti.

Il segretario della Lega a processo per diffamazione
Sebino e Franciacorta, 14 Febbraio 2020 ore 07:25

Gli strascichi del caso dei volantini anonimi contro alcuni esponenti della maggioranza rovatese, a distanza di tre anni, si fanno ancora sentire. A finire “nei guai”, però, è un volto noto della politica che finora non era stato in alcun modo toccato dalla vicenda. Si tratta del consigliere comunale e segretario della Lega Stefano Venturi.

Il segretario della Lega a processo

Venturi dovrà comparire davanti al Giudice di pace di Brescia. Così ha stabilito, al termine delle indagini, la Procura, dopo la denuncia depositata dall’ex assessore Marianna Archetti. Sotto i riflettori è finito in particolare un verbale di una seduta del Direttivo della sezione locale del Carroccio. Il reato contestato è quello di diffamazione nei confronti appunto della Archetti, che sarebbe stata indicata dal segretario come responsabile della distribuzione dei famigerati volantini sui presunti debiti di alcuni amministratori. L’articolo completo su Chiari week, in edicola dal 14 febbraio.

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve