Menu
Cerca
Chiari

Il saluto di Vidas agli amici di Nicolas di Chiari VIDEO

Gli auguri e i ringraziamenti a chi collabora per i progetti in nome del piccolo clarense scomparso a soli 6 anni.

Cronaca Bassa, 18 Dicembre 2020 ore 17:05


Un pensiero particolare, tramite un video, in un anno nel quale non ci si può incontrare. E’ quello che da Vidas è stato inviato agli amici che hanno creato il gruppo “Nel ricordo di Nicolas”.

Il saluto di Vidas agli amici di Nicolas

Il piccolo Nicolas Rugabotti è venuto a mancare 6 anni fa. Aveva una malattia rara quando, a soli 6 anni, è stato strappato dall’affetto dei suoi cari. Eppure, mamma Fabiana, papà Agostino, la sorella Sabrina, i parenti e tutti i loro amici si sono messi in moto. Hanno trasformato il dolore in forza e hanno dato vita al gruppo “Nel ricordo di Nicolas” che lavora insieme all’associazione “Gli amici di Davide il drago”.

In questi anni, i due gruppi, sono stati fondamentali per la realizzazione della casa sollievo Vidas, nel Milanese, un posto in grado di ospitare i piccini (con tutte le cure necessarie), ma anche le loro famiglie.

La struttura e l’impegno del gruppo

La struttura, la prima in Lombardia, è nata a Milano, nel quartiere Bonola, dalla necessità di offrire un luogo di cura a bambini e adolescenti affetti da malattie inguaribili o con bisogni specifici che necessitino dell’intervento di una equipe di cure palliative pediatriche, le cui condizioni cliniche e/o sociali richiedono un periodo di ricovero in ambiente protetto.
E cosa c’entra Chiari?

Il progetto dell’hospice è entrato nel cuore dei clarensi soprattutto a seguito della perdita del piccolo Nicolas Rubagotti. Così, il gruppo “Nel ricordo di Nicolas” si è messo d’impegno continuando a raccogliere fondi per realizzazione dei successivi step.

Gli auguri

Quest’anno, in cui il Covid non ci permette di incontrarci, la direttrice sociosanitaria Giada Lonati e Federico Pellegatta, responsabile infermieristico, hanno inviato un video per salutare e ringraziare tutti coloro che quotidianamente si impegnano per loro. E anche se non sono possibili gli abbracci… gli auguri sono super arrivati!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli