CAZZAGO SAN MARTINO

Il ricordo di Roberta Orizio continua a vivere: consegnata la targa commemorativa

La giovane era una donna di partito, attivista convinta di "Forza Futuro".

Il ricordo di Roberta Orizio continua a vivere: consegnata la targa commemorativa
Cronaca Sebino e Franciacorta, 08 Maggio 2021 ore 18:19

Opere di bene per il territorio: così la famiglia ha scelto di prendersi cura della memoria della ragazza, deceduta nel 20115 a seguito di un arresto cardiaco.

Il ricordo di Roberta Orizio continua a vivere: consegnata la targa commemorativa

È stata inaugurata oggi, sabato 8 maggio, la targa commemorativa dedicata a Roberta Orizio.
La consegna alla scuola materna Liduina Salvatori è avvenuta a porte chiuse alla presenza di Riccardo Orizio e Graziella Andreoli, fratello e mamma della giovane morta a 28 anni a seguito di una crisi respiratoria nel 2015.
Alla cerimonia hanno partecipato anche la direttrice della fondazione Chiara Ciglia, l'ex sindaco Antonio Mossini e alcuni amici della ragazza, che militava nelle file di Forza Italia.

Roberta Orizio

La cornice ha ufficializzato la donazione della famiglia all’istituto in seguito alla cena benefica dello scorso ottobre, dove erano stati raccolti 1300 euro.
La somma è stata utilizzata per gestire spese interne alla struttura durante l’anno scolastico.

"Ringraziamo tutti i partecipanti alle iniziative di solidarietà – ha dichiarato Orizio – Grazie a loro il ricordo di Roberta vive con buone azioni per il territorio".

 

Necrologie