Menu
Cerca

Il problema dei parcheggi affligge la cittadina di Asola

Il problema dei parcheggi affligge la cittadina di Asola
Cronaca 29 Aprile 2017 ore 17:06

Chiunque si voglia recare ad Asola si armi di tanta pazienza perché nella cittadina dell’Alto Mantovano mancano i parcheggi. I pochi situati in via Oberdan, realizzati di recente, e quelli delle vie limitrofe, zona scuole elementari, non riescono a stare al passo con piazzale Mangeri che è sold out in tutte le ore della giornata, esclusa la mattinata di sabato dove a farla da protagonista è il mercato settimanale.

Lo stesso problema lo si ha il mercoledì mattina con un altro mercato altrettanto frequentato situato in piazza XX Settembre.

Bisogna avere quindi un buon passo e un po’ di allenamento per posteggiare la propria macchina in piazzale Forchini, a sinistra della Circonvallazione Ovest, o all’esterno del Centro Commerciale Italmark, poco più avanti, e dirigersi verso il centro, dove si collocano tutti quei locali che suscitano maggior interesse verso chi si dirige ad Asola. Il problema è evidente e in molti si ritrovano scontenti. Vi è da sottolineare che i parcheggi in piazza Ercole, di fronte al Comune, potrebbero essere utili perché i veicoli hanno l’obbligo del disco orario e, con la collaborazione della Polizia locale, si potrebbe tener controllata la zona.

Il vicesindaco Giorgio Grandi afferma che prima del prossimo autunno verranno sistemate le due circonvallazioni, dal quale si potrebbero ricavare anche altri posteggi.


Necrologie