Adro

Il PD Franciacorta interviene sul caso dell'asilo di Adro

Una presa di posizione decisa da parte del partito

Il PD Franciacorta interviene sul caso dell'asilo di Adro
Cronaca Sebino e Franciacorta, 12 Settembre 2021 ore 10:10

L'ordinanza con la quale il sindaco di Adro ha richiesto lo sgombero dell'asilo La Vittoria ha suscitato forti preoccupazioni.

"Scelta grave in stile dittatoriale"

Nel tardo pomeriggio di ieri sera, sabato11, il Partito Democratico del Sebino e della Franciacorta ha emesso un comunicato stampa in cui è stata commentata l'ordinanza del primo cittadino. La preoccupazione va alle famiglie dei 70 bambini della scuola dell'infanzia che improvvisamente, senza preavviso e senza spiegazioni, sono rimasti orfani di un servizio fondamentale. "Il Circolo PD di Adro e il Circolo PD Sebino - Franciacorta ritengono una tale scelta gravissima e rispetto alle necessità dei cittadini adrensi, soprattutto dei più piccoli, una scelta di stile dittatoriale rispetto alla quale chiediamo immediatamente un passo indietro", si legge nel comunicato. Inoltre si sottolinea quanto in un periodo storico segnato dall'incertezza sul rientro scolastico questo provvedimento getti benzina sul fuoco creando disagi alle famiglie  o offrendo poche garanzie sul rientro scolastico dei bambini. " In gioco non c'è solo il futuro di una Fondazione che esiste da un secolo, ma anche per decine di famiglie e per le insegnanti della scuola. Per il bene dei piccoli alunni si è trovata una soluzione temporanea presso i locali dell'oratorio e le maestre hanno fatto di tutto per mantenere un clima sereno", si continua a leggere nel comunicato stampa che conclude auspicando un ritorno sui propri passi dell'Amministrazione, che l'asilo La Vittoria possa essere restituito alla cittadinanza per continuare a svolgere il suo alto ruolo sociale per la comunità.

Necrologie