Castelletto di Leno

Il parroco si barrica in casa, arrivano Vigili del fuoco e Forze dell’ordine

Don Gianluca Loda era tranquillamente seduto su una sedia. E' stato trasportato in ospedale per accertamenti.

Il parroco si barrica in casa, arrivano Vigili del fuoco e Forze dell’ordine
Bassa, 18 Maggio 2020 ore 14:57

Si è chiuso in casa e non aveva intenzione di aprire a nessuno, ora il parroco di Castelletto di Leno, don Gianluca Loda, si trova in ospedale per accertamenti.

Si barrica in casa, arrivano Vigili del fuoco e Forze dell’ordine

Ha fatto ancora parlare di sé il parroco della frazione di Castelletto di Leno, che stamattina ha suscitato la preoccupazione dei suoi parrocchiani. Non rispondeva al citofono e non apriva la porta, così, alcuni residenti hanno pensato di chiamare le autorità. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco, la Polizia locale e i carabinieri (nella foto sopra i militari nei pressi della chiesa). I pompieri sono riusciti a entrare nella sua abitazione e hanno trovato il religioso in casa, seduto tranquillamente su una sedia. Per fugare ogni dubbio e per cercare di aiutarlo, don Loda è stato trasportato all’ospedale più vicino per accertamenti.

Negli ultimi giorni il parroco si era lasciato andare ad atteggiamenti a dir poco provocatori, accusando il Governo e la Chiesa con termini piuttosto coloriti. Giovedì scorso aveva anche sfidato i divieti imposti dal Coronavirus, pranzando in piazza in compagnia di alcune persone che stavano lavorando all’interno della parrocchia. Era stato multato ma se n’era fatto un baffo tanto che, dopo il pranzo, aveva concesso il bis la sera. Atteggiamenti provocatori, evidentemente frutto di un disagio personale.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia