Cronaca
castelcovati

Il parco dei Puffi rifiorito torna al centro della socialità

L'area verde, riqualificata e messa in sicurezza con un progetto da 85mila euro, è stata inaugurata alla presenza delle istituzioni. In estate arriverà anche il nuovo arredo urbano

Il parco dei Puffi rifiorito torna al centro della socialità
Cronaca Bassa, 23 Aprile 2023 ore 10:08

Taglio del nastro al parco dei Puffi. Riqualificata e messa in sicurezza, l’area verde di via Fiume Po martedì è stata ufficialmente restituita alla comunità, ai bambini e alle famiglie, come spazio di incontro, socializzazione e gioco all’aria aperta.

Il parco dei Puffi rifiorito torna al centro della socialità

L’intervento, coperto interamente da fondi comunali, è costato 85mila euro. Progettato dal geometra Claudio Brignoli e realizzato dalla ditta Format srl di Mantova ha previsto il rifacimento dell’impianto elettrico, dell’illuminazione pubblica e il livellamento e sistemazione della parte verde: tutto il perimetro della recinzione, che versava in evidente stato di degrado, è stato sostituito con una nuova e sono stati installati ingressi pedonali automatici la cui apertura e chiusura è regolata da un sistema elettronico. «Inoltre è già stata approvata e finanziata per l'estate l'installazione di panchine, cestini ed un nuovo gioco con relativa pavimentazione di protezione, mentre la struttura presente è stata rimossa perché pericolosa», ha spiegato il sindaco Alessandra Pizzamiglio, presente all’inaugurazione con il vicesindaco Fabiana Valli (ora in corsa per la carica di primo cittadino) e il parroco don Jordan Coraglia, che ha benedetto il parco dei Puffi, subito popolato da bambini e famiglie, per una giornata di festa fra gonfiabili e le emozioni dello stare insieme.

Seguici sui nostri canali
Necrologie