Sponsorizzato

Il Metodo Bonori per la Fibromialgia

Il trattamento fisioterapico utilizza le onde d'urto radiali a bassa intensità su tutti i muscoli, intervenendo sull’intero organismo.

Alto Mantovano, 23 Dicembre 2019 ore 17:00

Il Metodo Bonori per la Fibromialgia. Quest’ultima è una sindrome cronica e sistemica, i cui sintomi principali sono rappresentati da dolori diffusi a carico dell’apparato muscolo scheletrico. Si tratta di una malattia che colpisce in Italia più di due milioni di persone. La Fibromialgia è, come sopra detto, una sindrome cronica dolorosa che però non si limita a colpire solo i muscoli e i tendini ma ha anche ripercussioni sulla psiche e sulla funzionalità dei nostri organi o sistemi biologici. 

Terapie farmacologiche e trattamenti fisioterapici

Le persone che soffrono di questa sindrome devono convivere oltre che con i dolori muscolo scheletrici anche con disturbi del sonno, digestivi e intestinali. Questo quadro di sintomi e malessere generale spesso porta le persone a soffrire anche di depressione. Le terapie farmacologiche per cercare di aiutare queste persone vanno dai farmaci antinfiammatori non steroidei agli antidepressivi e analgesici. Spesso tali terapie non portano a sostanziali miglioramenti della salute di queste persone. Ed è per questo che i malati provano ad associare a tutto ciò anche trattamenti fisioterapici.

Il Metodo Bonori per la Fibromialgia 

Il Metodo Bonori per la salute è un trattamento fisioterapico innovativo che utilizza le onde d’urto radiali a bassa intensità su tutti i muscoli. Stimola anche i punti di agopuntura e i meridiani della medicina tradizionale cinese. Il trattamento non ha particolari controindicazioni né effetti collaterali e soprattutto non va in contrasto con le terapie farmacologiche. Il Metodo Bonori per la salute non interviene sulla singola malattia ma sull’intero organismo. È una metodica di lavoro olistica che va a migliorare la qualità del sistema miofasciale, energetico e circolatorio. Il corpo umano è un insieme di sistemi psichici e biologici tutti interconnessi uno all’altro che si influenzano in modo reciproco nel bene o nel male. Detto ciò è facile capire come con il Metodo Bonori l’intero corpo possa trarre beneficio da una stimolazione così totalitaria.
Oltre alla Fibromialgia possono trarre beneficio anche malattie come la sclerosi multipla, il Parkinson, l’artrite reumatoide e molte altre ancora.

Le sedute e gli effetti positivi

I benefici si avvertono già dopo le prime sedute che sono effettuate con cadenza settimanale inizialmente per poi passare ad una seduta ogni 15 giorni. Quando i pazienti stanno bene anche ogni 20 o 30 giorni, come mantenimento. Il Metodo Bonori per la salute porta beneficio anche a persone affette da sclerosi multipla, Parkinson, artrite reumatoide e numerose altre patologie o condizioni di salute precarie. Gli studi fisioterapici dove effettuare i trattamenti del Dottor Bonori Fisioterapista Osteopata si trovano in tutta Italia e le sedi sono in continua crescita. Per conoscere la sede più vicina basta visitare il sito web www.metodobonori.com o scrivere a info@metodobonori.com.

 

Informazione Pubblicitaria a Pagamento

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve