Il Festival Carta Della Terra 2020

Il Festival Carta Della Terra 2020
03 Febbraio 2020 ore 12:57

Il Festival Carta Della Terra 2020 è stato presentato in palazzo Broletto in città

Il Festival Carta Della Terra 2020

Il Festival Carta Della Terra 2020 è giunto alla sua quinta edizione. Fondazione Cogeme Onlus e molte altre realtà del territorio hanno presentato lunedì mattina in centro a Brescia l’iniziativa 2020. Coinvolte oltre 26 amministrazioni della Bassa bresciana e della Franciacorta (Cazzago San Martino, Berlingo, Capriolo, Castegnato, Cellatica, Comezzano-Cizzago, Coccaglio, Corte Franca, Erbusco, Gussago, Iseo, Castrezzato, Cologne, Rudiano, Lograto, Maclodio, Monticelli Brusati, Ome, Ospitaletto, Parderno F.C., Passirano, Provaglio d’Iseo, Rovato, Torbole Casaglia, Trenzano e Urago D’Oglio). La quinta edizione inizierà a febbraio e durerà fino ad aprile.

Il calendario

In programma tanti ospiti tra i quali Luca Mercalli, Stefano Mancuso, Christian Lavarian, una gara di lettura per “Storie per Gioco”, laboratori didattici, un hakathon-maratona speciale con la condivisione di idee, visite guidate, aperitivi, conferenze e molto altro ancora. Variazione dell’ultima ora, la presenza di Stefano Mancuso, a Ome, non sarà il 20 di questo mese, ma è stata spostata al 16 aprile.

In palazzo Broletto

In conferenza

A parlare in conferenza l’onorevole Guido Galperti che ha illustrato l’importanza dell’iniziativa. La parola è poi passata al presidente di Fondazione Cogeme Onlus Gabriele Archetti che ha illustrato la rete culturale della proposta, il tema legato ai quattro elementi, in particolare al fuoco, ha posto l’accento sull’importanza dell’energia, della formazione al rispetto della natura, sulla sostenibilità e sul dialogo tra amministrazioni e enti che danno vita a questo festival, anche quest’anno. Eccellenza copiata e esportata anche in altri parti del Nord Italia e della Lombardia. Federica Epis, assessore orceano e consigliere regionale, ha invece illustrato come i cittadini siano formati al riciclo, alla gestione dei rifiuti, ponendo l’accento sul mercato incapace di accogliere le materie riciclate in un vero virtuoso mercato. Eugenia Giulia Grechi, consigliere Cogeme e anima della manifestazione ha elencato il programma, soffermandosi sui messaggi, sulla tematica del fuoco riletta anche come fattore negativo (gli incendi della foresta in Amazzonia o i disastri dell’Australia) e sulle proposte centrali della manifestazione.

La conferenza

La voce dei sindaci

Anche i sindaci presenti hanno voluto dire la loro sul messaggio del festival, sulle date ospitate nei diversi comuni bassaioli o franciacortini. Alberto Vanoglio, neo primo cittadino di Ome ha posto l’accento sulla storicità del maglio di Ome e sull’evento che si terrà nel suo paese dal titolo “L’Energia della Natura”. Stefano Mancuso interverrà sul tema portando la sua cultura e il suo messaggio green. Stefano Mancuso è direttore del laboratorio internazionale di Neurobiologia vegetale. Alida Potieri, sindaco di Comezzano-Cizzago, ha sottolineato l’importanza delle risorgive e dei fontanili. Il territorio che attraversa Comezzano-Cizzago, Cossirano, Trenzano, Maclodio e Corzano vede appunto questo fenomeno naturale legato al ciclo dell’acqua ed è diventato segno distintivo della zona. Da Berlingo è arrivato il ricordo del compianto sindaco Dario Ciapetti, dalle parole del neo sindaco Fausto Conforti, che ha sottolineato l’eredità della terra, del parco della cava e il lavoro lasciato da chi anni fa combatté per l’ambiente. Un altro gigante visionario della natura, tra gli ideatori della manifestazione, Simone Mazzata, recentemente scomparso, sarà ricordato nella mostra di Castegnato. Gianluca Cominassi ha ricordato l’importanza e il lavoro di Mazzata nel suo intervento in conferenza stampa.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Brescia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Bresciasettegiorni (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve