Adro

Il fenomeno Angelo ha sconfitto il Covid

Intubato due volte, dopo cinque mesi di ricovero è finalmente tornato a casa.

Il fenomeno Angelo ha sconfitto il Covid
Sebino e Franciacorta, 06 Settembre 2020 ore 10:16

E’ stato un campione delle bocce, una passione che ha trasmesso al figlio. Ora, con il fisico debilitato dopo cinque mesi di ricovero in ospedale, venti chili in meno e la necessità di ossigeno sotto sforzo, sembra difficile immaginare un suo ritorno in campo. Ma l’adrense Angelo Palazzi può comunque ritenersi un “fenomeno”, come recita il messaggio con cui i suoi cari hanno accolto il suo ritorno a casa, perché ha vinto la partita più importante, quella per la sopravvivenza, contro un virus terribile che, purtroppo, si è portato via tanti concittadini.

Il fenomeno Angelo ha sconfitto il Covid

Mercoledì il 71enne ha potuto finalmente riabbracciare la sua famiglia e gli amici dopo mesi di lontananza forzata. Una gioia immensa per la moglie, i figli, i nipoti  e tutti i suoi cari. Il calvario di Angelo Palazzi è cominciato a inizio marzo, con la febbre. Ricoverato il 19 marzo all’ospedale di Chiari, il 29 è stato intubato. Dopo giorni densi di preoccupazione, l’8 aprile è arrivata la buona notizia: Angelo è stato estubato e ha potuto fare la prima videochiamata ai suoi cari.  A Pasquetta, la doccia fredda: il 71enne ha contratto la polmonite batterica, e i medici al telefono non hanno dato speranze ai figli. Intubato per la seconda volta, è stato sottoposto a tracheotomia. Ma, contro ogni pronostico, ce l’ha fatta. Trasferito all’istituto Maugeri di Lumezzane, ha iniziato la riabilitazione. Il 10 luglio, però, una Tac ha rivelato una sospetta polmonite. Il 71enne è stato trasferito al Civile. E, ancora una volta, si è ripreso.

Dopo 5 mesi, è tornato a casa

Ritrasferito al Maugeri, Angelo Palazzi è migliorato costantemente, fino a mercoledì scorso, quando finalmente ha potuto far ritorno a casa dopo cinque mesi. Ad accoglierlo, la sua bellissima famiglia, che ringrazia la Terapia intensiva e la Medicina di Chiari, il reparto di Pneomologia e la dottoressa Bertella della clinica Maugeri, tutto il personale medico e infermieristico. Contro ogni previsione, Angelo Palazzi ha vinto la battaglia contro il Covid e ha affrontato una lunga scia di complicazioni senza mai perdere la sua grinta e la speranza di tornare a casa, dimostrando di essere un vero campione non solo nello sport che ama tanto, ma anche e soprattutto nella vita. L’articolo completo su Chiari Week, in edicola dal 4 settembre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia