Cronaca
Orzinuovi

Il Cossali diventa più grande: inaugurati nuovi spazi per gli alunni

Più spazio per l'istituto Grazio Cossali

Il Cossali diventa più grande: inaugurati nuovi spazi per gli alunni
Cronaca Bassa, 27 Settembre 2021 ore 15:44

Il Cossali diventa più grande, stamattina l'inaugurazione in pompa magna dell'ampliamento e della sistemazione delle aree esterne.

Il Cossali diventa più grande

Un nuovo edificio da un milione e 300mila euro, una nuova casa per gli alunni dell'Istituto Grazio Cossali. C'erano proprio tutte le autorità stamattina raccolte di fronte al nuovo edificio su due piani che contiene otto aule, servizi ed ha subito interventi importanti di efficientamento energetico. Il presidente della provincia Samuele Alghisi, l'assessore all'Istruzione Filippo Ferrari, il dirigente scolastico Luca Assandri, il sindaco Gianpietro Maffoni, i primi cittadini dei comuni limitrofi, gli insegnanti e soprattutto gli alunni, che hanno festeggiato insieme. Un passo importante per l'istruzione della Bassa.

"Il preside Assandri aspettava questo ampliamento da tanto tempo anche perché i ragazzi sono 1300 e hanno bisogno di spazio - ha spiegato Ferrari - Costi sostenuti e tempi celeri di costruzione, la scuola aveva bisogno di quest'opera che è un investimento per tutto il territorio dato che è frequentata da ragazzi che arrivano non solo da Orzinuovi ma dalla Bassa e dal Cremonese. La provincia ha ottenuto un milione di euro per questo ampliamento, i 300mila li abbiamo messi noi con dei fondi che avevamo. Questo è un primo passo tangibile per un progetto più ampio: quello di investire il più possibile in scuole di qualità. Grazie agli amministratori e soprattutto ai funzionari, che tengono davvero al lavoro che fanno". Anche il presidente della provincia Alghisi ha detto la sua. "La scuola è un settore sul quale si sta lavorando, vogliamo ampliamenti e sinergia in tutta la provincia - ha spiegato - Questo plesso ha dell'attrattiva per i territori vicini ma deve essere così in tutta l'area, per questo serve la collaborazione degli enti di tutto il territorio. Seguiranno altri interventi altrettanto grandi e numerosi".  Il sindaco Maffoni si è detto orgoglioso. "Oggi per noi è una giornata speciale, stiamo inaugurando un nuovo plesso - ha chiosato - Grazie alla provincia per le attenzioni che ha dato alla scuola: prendiamo atto consapevoli della sua importanza e affronteremo insieme altri e grandi progetti: questi sono soldi pubblici spesi bene".

Necrologie