SOLIDARIETÀ

Il coronavirus non ferma la solidarietà: Cuore di Donna dona agli ospedali lombardi, veneti e pugliesi

Il coronavirus non ferma la solidarietà: Cuore di Donna dona agli ospedali lombardi, veneti e pugliesi
26 Marzo 2020 ore 15:13

Il coronavirus non ferma la solidarietà: Cuore di Donna dona agli ospedali lombardi, veneti e pugliesi.

Il coronavirus non ferma la solidarietà: Cuore di Donna dona agli ospedali lombardi, veneti e pugliesi

L’Associazione “Cuore di donna”, con sede a Casazza (Bergamo) e operante con diverse delegazioni sul territorio nazionale, ha deciso di sostenere in questo momento di difficoltà alcuni ospedali dei territori in cui opera, tra cui anche gli Spedali Civili di Brescia e il presidio di Montichiari.
Dal cuore generoso delle volontarie, che hanno vissuto momenti difficili nella loro vita a causa di un cancro, arriva l’idea di devolvere parte dei fondi che vengono raccolti dalle singole province attraverso iniziative di diversa natura, agli ospedali di Bergamo e Brescia.
Le città lombarde sono infatti quelle che stanno soffrendo più di tutte in termini di perdite umane e sono simbolo e fulcro dell’emergenza italiana.
Gli aiuti sono stati mandati anche agli ospedali Perrino di Brindisi e Mater Salutis di Legnago (Verona) Aulss 9 scaligera, città nelle quali operano da anni delegazioni dell’associazione.

Generosità e segno di unità

“Abbiamo pensato di donare anche a Regione Lombardia per dare un segno tangibile e forte di unità nazionale, non solo nella lotta contro il cancro – ha spiegato Myriam Pesenti, presidente nazionale di ‘Cuore di donna’ e responsabile della delegazione di Bergamo – Queste donazioni sono frutto dei sacrifici di tutte le forze in campo per l’associazione, dal direttivo alle referenti, dalle volontarie ai nostri sostenitori, nonché di raccolte fondi destinate a progetti da cui si dovrà per poterli realizzare, ripartire da zero, ma la generosità è dare di più di quello che si può”.

I fondi attualmente donati alle aziende ospedaliere territoriali e a Regione Lombardia ammontano complessivamente a 33mila euro e serviranno per l’acquisto di tutto ciò che in questo momento occorrerà per affrontare l’emergenza.
“Il territorio ha sempre risposto a ‘Cuore di donna’ in presenza e sostegno – ha commentato Angela Zoccarato, responsabile della delegazione provinciale di Brescia – L’associazione oggi ricambia con questa donazione e ringrazia tutti coloro che si sono prodigati per far fronte a quest’emergenza”.

Il gesto, che arriva da un territorio che sta piangendo tante vittime, assume un valore importante di solidarietà senza confini che auspichiamo possa dare un po’ di respiro a tutta la situazione nazionale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Brescia e Provincia eventi & news
E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaBrescia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia).

TORNA ALLA HOME PAGE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia