Il Comitato di Montirone pronto a fare ricorso contro il Bitumificio

A renderlo noto il presidente Marco Girelli, al termine del Consiglio comunale di lunedì sera.

Il Comitato di Montirone pronto a fare ricorso contro il Bitumificio
Cronaca Bassa, 28 Luglio 2020 ore 00:18

Il Comitato di Montirone pronto a fare ricorso contro il Bitumificio.

Il Comitato pronto a fare ricorso

"Purtroppo abbiamo assistito secondo noi a una scaramuccia e a un rimbalzo di vecchie responsabilità che a noi in questo momento non interessa. Sta passando un bersaglio e abbiamo solo una freccia per fermarlo". Queste le parole con le quali ha esordito Marco Girelli, presidente del Comitato di Montirone "Bitumificio? No grazie!!!", al termine del Consiglio comunale di Montirone, andato in scena lunedì sera. Dopo la seduta il responsabile del Comitato, che ha partecipato come uditore al Consiglio, ha illustrato la situazione e spiegato le prossime mosse ai cittadini presenti in piazza. "Come Comitato abbiamo intenzione di fare un ricorso al Tar contro la procedura del Bitumificio: ci autofinanzieremo mettendo le nostre risorse personali. Faremo un ricorso con un avvocato importante e preparato, è l'unica possibilità che abbiamo oggi per provare a fare qualcosa. Ci serve solo il sostegno delle persone per fare un'azione veloce". E a tal proposito ha fatto un appello per la serata di mercoledì sera. "Un passaggio fondamentale sarà il Flash Mob che ci sarà mercoledì sera alle 20.30 a Ghedi, dopo quello che abbiamo fatto domenica scorsa a Montirone. Vi chiedo dunque di partecipare per far sentire anche la vostra voce e anche perchè solo restando uniti possiamo fare qualcosa".

 

Necrologie