Menu
Cerca

Il Chiese produce energia sostenibile

Il Chiese produce energia sostenibile
Cronaca 25 Dicembre 2016 ore 10:51

Tagliato il nastro di una delle infrastrutture più importanti realizzate in paese entro il 2016. Parliamo della centrale idroelettrica «Calvisano Hydro» situata sul fiume Chiese, all'altezza del ponte di Mezzane. I lavori di realizzazione sono iniziati a luglio, ma ora si lavora a pieno regime.

Quella di Calvisano è la quinta infrastruttura di questo tipo sul territorio della Lombardia, eppure è la più avanzata a livello tecnologico. Viene infatti definita del tipo «in flow»: avrà una potenza media di circa 319Kilowatt e produrrà energia a scorrimento, cioè sfruttando un minimo dislivello, senza alcuno spreco d’acqua.

Grazie a questa nuova risorsa il Comune sarà in grado quindi non solo di produrre energia pulita e rinnovabile, ma anche soddisfare un bisogno reale, coniugando al meglio le esigenze collettive con quelle tipicamente industriali. Una volta avviata a pieno regime sarà in grado di produrre 2milioni di kw all’anno che corrisponde indicativamente al fabbisogno energetico di 200 famiglie. Inoltre la convenzione stipulata con l’impresa costruttrice prevede un’entrata per le casse Comunali del 5% sul netto della produzione e vendita di energia elettrica dell'impianto, corrispondente a circa 20mila euro annui.


Necrologie