Cronaca
Sostenibilità

Il Banco del riuso apre nella Giornata mondiale del volontariato

Sabato 4 dicembre dalle 9 alle 12 nelle due sedi di Rovato e Lograto.

Il Banco del riuso apre nella Giornata mondiale del volontariato
Cronaca Sebino e Franciacorta, 02 Dicembre 2021 ore 09:31

Sabato 4 dicembre, dalle 9 alle ore 12, le sedi del Banco del riuso in Franciacorta (Rovato in via XXV Aprile, 146) e nella Pianura (Lograto in via Fratti, 4) apriranno insieme le loro porte, simbolicamente, dedicando la Giornata mondiale del volontariato all’impegno dei propri associati che animano le sedi con iniziative di scambio, socializzazione e tanta passione per il bene comune. Per loro, e con loro, è stato realizzato un video che verrà proiettato nelle due sedi.

Il Banco del riuso apre nella Giornata mondiale del volontariato

Un’iniziativa fortemente voluta dall’Associazione Riuso3, realtà senza scopo di lucro costituita nel 2019 da Fondazione Cogeme, Cooperativa Sociale Cauto e Castello di Padernello allo scopo di gestire le due realtà dedite allo scambio di beni, recupero di eccedenze alimentari, tempo e che ad oggi vede l’impegno costante di circa 40 volontari e il coinvolgimento di 10 Amministrazioni comunali (Lograto, Berlingo, Maclodio, Rovato, Castegnato, Cazzago San Martino, Paderno Franciacorta, Passirano, Castrezzato e Cologne). “Sono oltre 6 milioni i volontari attivi in Italia e l’emergenza Covid-19 ha dimostrato una volta di più come il volontariato sia un valore inestimabile per ogni comunità – evidenzia Carlo Piantoni, presidente di Riuso3 – A più riprese, anche recentemente, si sta facendo appello al presidente Draghi per dichiarare il 2022 anno del volontariato e inoltre è attiva una campagna per il riconoscimento del volontariato come bene immateriale Unesco. Con lo stesso spirito, abbiamo deciso nel nostro piccolo di valorizzare questo nuovo modello di solidarietà e condivisione, volto al non spreco, al riutilizzo degli oggetti e delle risorse, alla promozione delle capacità individuali”.

A Rovato e a Lograto

Tutte le persone interessate a partecipare all’iniziativa di sabato 4 dicembre sono invitate a portare oggetti nel corso della mattinata, presso una delle due sedi del Banco del Riuso, così da approcciarsi nella maniera più concreta al cambiamento di paradigma che questo tempo ci induce ad intraprendere sempre con più convinzione.

Necrologie