Cronaca
Orzinuovi

Identificato l'autore dell'atto vandalico ai divani

Un gesto che ancora brucia

Identificato l'autore dell'atto vandalico ai divani
Cronaca Bassa, 12 Giugno 2022 ore 11:25

E’ stato identificato il vandalo che, alcuni giorni fa, si è accanito sui divani dell’installazione realizzata dalla cooperativa La Nuvola in piazza Garibaldi, proprio davanti alla Rocca San Giorgio.

Identificato l'autore: pagherà le conseguenze del suo gesto

Il mese scorso la cooperativa, che si occupa di aiutare i più fragili, ha posizionato diversi divani: un’installazione per rendere lo spiazzo un salotto per gli orceani per poter chiacchierare e ritrovarsi insieme dopo la pandemia.
Un’originale iniziativa, che non aveva fatto i conti con il teppista di turno e lo scorso sabato i divani sono stati ritrovati ribaltati e danneggiati.
Secondo le immagini di videosorveglianza opera di un giovane che, dopo aver mangiato su uno dei sofà, si è addormentato. Successivamente, svegliatosi a tarda notte in preda a un raptus, li ha ribaltati e danneggiati.
E questo giovane sarebbe stato identificato, anche se le Forze dell’ordine mantengono il più stretto riservo. Ma sarebbe in arrivo una denuncia penale.
Tuttavia, anche lo scorso fine settimana si è verificato un altro spiacevole episodio: qualcuno ha abbandonato rifiuti e avanzi di cibo in piazza Garibaldi, lasciando i divani in disordine sporco dappertutto.
L’invito della presidente dell’associazione Rosangela Donzelli, non ha scadenza.
«Questa installazione puntava a far riunire le persone - aveva dichiarato al nostro giornale la scorsa settimana - Noi della Nuvola ci impegneremo per comunicare con questi giovani e cercare di capirli e aiutarli».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie